Controlli visivi e codice etico di comportamento

Il tuo benessere visivo è al centro della nostra attenzione! 

Attraverso i nostri controlli optometrici potremo verificare la qualità della tua visione e indicarti quale ausilio ottico possa essere più corretto per i tuoi bisogni visivi. Per questo siamo attrezzati con strumentazione all’avanguardia e partecipiamo costantemente a corsi di aggiornamento professionale in modo da darti sempre le informazioni e suggerimenti più innovativi.

In nessun caso avrai l’indicazione di modifiche alla tua prescrizione se non sono necessarie così come non sarai spinto ad effettuare acquisti non necessari a migliorare i tuoi bisogni visivi.

Sarai inviato dal tuo Medico Oculista di fiducia in caso di incertezze rispetto a qualsiasi aspetto legato all’occhio e alla visione. Ti ricordiamo che il controllo della visione nell’area di competenza ottico-optometrica è un atto tecnico mirato alla fornitura della soluzione ottica e come tale non verifica lo stato di salute degli occhi. Quest’ultimo deve essere verificato periodicamente dal proprio Medico Oculista di fiducia per prevenire l’insorgenza di eventuali alterazioni nell’ambito della prevenzione della salute oculare stessa.

Se quindi durante un controllo effettuato da un nostro ottico-optometrista si dovessero rilevare segni che inducono a sospettare la presenza di problematiche non ottiche, ti verrà suggerito un controllo presso il tuo Medico Oculista di fiducia, segnalando quanto emerso.

Anche nel caso in cui non riuscissi a raggiungere una buona visione o emergessero problematiche particolari di collaborazione visiva tra i due occhi, verrai indirizzato ad un consulto medico prima di procedere alla fornitura della soluzione ottica.

Se hai dubbi o domande in merito, non esitare a contattarci. Saremo lieti di aiutarti. 

2018-02-22T15:22:15+00:00